CNB

76

“DISEGNANDO IL CNB 76 ABBIAMO CREATO UNO SCAFO SICURO E VELOCE. LA CERTEZZA È QUELLA DI DARE UNO YACHT A VELA PER LE LUNGHE DISTANZE  IN TOTALE SICUREZZA”

PHILIPPE BRIAND,
ARCHITETTO NAUTICO
DEL CNB 76

CNB 76

È L’UNICO RAISED SALOON  CHE DIVIDE LA ZONA ARMATORIALE A PRUA DA QUELLA A POPPA PER L’EQUIPAGGIO.

Gli interni sono concepiti e studiati per un utilizzo in mare senza compromessi. Il layout di coperta ha tutte le soluzioni più moderne che consentono l’utilizzo con solo due persone.

Il successo commerciale del CNB 76 è senza precedenti, le vendite negli anni hanno incontrato le esigenze degli armatori di tutto il mondo. Le caratteristiche incluse in questo yacht sono al di sopra del tempo e consentono di utilizzarlo in porto, in rada e in navigazione in ogni condizione di mare e di vento.

Specification

Architetto

Philippe Briand

Design interni

Jean-Marc Piaton e Rafael Bonet

Lunghezza

23.17 m / 76’

L.W.L.

21.98 m / 72’

Baglio

6.10 m / 20’

Draft - Standard

3.00 m / 9’8’’

Draft - Shallow

2.50 m / 8’2’’

Draft - Deep

3.50 m / 11’5’’

Acqua

1 550 l / 410 gal

Gasolio

2 550 l / 674 gal

Engine

VOLVO D4 180HP @ 2,800 rpm

Scarica scheda tecnica

IL DESIGN DI COPERTA È MOLTO FUNZIONALE, LA DECK HOUSE È PERFETTAMENTE INTEGRATA NELLE LINEE DELLO SCAFO.

La pulizia di scafo e coperta fanno del CNB 76 una linea che è destinata a durare nel tempo. La modernità delle linee d’acqua ha consentito di prevedere scafo con il doppio timone.

UN LAYOUT INTERNO CON GLI SPAZI BEN SEPARATI PER ARMATORE ED EQUIPAGGIO.

L’unico raised saloon sul mercato che consente, oltre ad una splendida vista in dinette, di concepire il layout per una lunga e comoda vita di bordo.

MOLTI SONO GLI ACCORGIMENTI USATI PER FARE  DEL CNB 76 UN VERO YACHT A VELA.

Raised saloon, ingresso fuori asse, sala macchine centrale, tender garage longitudinale, questi sono solo alcuni degli elementi che hanno trovato il loro posto a bordo.